Data ultima modifica: 24 Gennaio 2020

Si è svolto in Sala Consiliare il Convegno “Bullismo, scuola e sport”, organizzato da GS Flames Gold con il patrocinio del Comune di Ciampino. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Daniela Ballico, dell’Assessore alla pubblica istruzione, Anna Rita Contestabile e del delegato allo Sport del Comune di Ciampino, Antonio Polimeno, è intervenuto il Vice Presidente della I commissione del Consiglio Regionale del Lazio, Chiara Colosimo. Si è passato poi agli interventi tecnici da parte dei rappresentanti delle forze dell’ordine: il Maggiore Emanuele Tamorri, Comandante della Compagnia Carabinieri di Castegandolfo e il Comandante di Polizia Locale di Ciampino, Roberto Antonelli. Per la parte legata ai docenti e alle realtà legali sono intervenuti: la docente del MIUR nonché Referente Bullismo dell’I.C. “Karol Wojtyla” di Roma, Maria Ielpo e l’Avvocato e Docente presso l’università di Tor Vergata, Paolo Iarfrate. Infine, per l’ambito psicologico sono intervenuti la Psicoterapeuta e Psicologa dello sport della Federazione Italiana scherma, Daniela Olivieri e lo Psicologo dello sport presso il Settore giovane della SS Lazio, Vincenzo Chiavetta.

Tanti i temi affrontati  nel corso del convegno, dall’analisi del fenomeno bullismo, con le sue numerose sfaccettature, passando per il ruolo fondamentale delle famiglia, della scuola, delle istituzioni e delle forze dell’ordine nel contrasto di questo fenomeno, passando poi per l’importanza educativa dello sport. L’Amministrazione Comunale si è dimostrata da subito molto attenta alla sensibilizzazione su questa importante tematica e si sono riscontrate sinergie più che positive con la pubblica istruzione e con le forze dell’ordine in questo senso.

Particolarmente toccanti gli interventi di una giovane studentessa delle scuole del nostro territorio e quello di Vincenzo Di Fonzo, Presidente dell’A.S.D. Ciampino Rugby Club.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati