Data ultima modifica: 24 Marzo 2020

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

 

VISTO il T.U. n. 267/2000 delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali;

VISTI gli articoli 33, 34, 36 e 40 dello Statuto comunale;

VISTO il vigente Regolamento del Consiglio comunale;

VISTO il verbale della Conferenza dei capigruppo in data 17.03.2020;

 

VISTO il Decreto legge 17 marzo 2020 n. 18, in particolare l’art. 73 comma 1, che stabilisce la modalità eccezionale della fase emergenziale di tenuta delle sedute degli organi;

 

 

COMUNICA alla S.V. che il Consiglio comunale è convocato in seduta ordinaria, in prima convocazione per il giorno

25 Marzo 2020

alle ore 9.00

ed in seconda convocazione per il giorno  

     26 Marzo 2020

       alle ore 9.00

per trattare il seguente Ordine del Giorno:

 

  1. 172 comma 1 lett. “B” del D.Lgs. 18.08.2000, n. 267. Verifica quantità e qualità di aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie. Determinazione prezzo di cessione – anno 2020.
  2. Addizionale comunale IRPEF – Aliquota per l’anno 2020
  3. DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE D.U.P. Periodo 2020 – 2022 (art. 170, comma 1, D.LGS. n. 267/2000)
  4. Approvazione del Bilancio di previsione 2020-2022 art. 151 del T.U.E.L. e art. 10 del D.Lgs. n. 118/2011

 

 

SI AVVISANO LE SS.LL. che la seduta si terrà in teleconferenza con utilizzo di piattaforma “Go to Meeting”, messa a disposizione gratuitamente per gli enti, nel rispetto dei criteri di trasparenza (visualizzazione contestuale di tutti i partecipanti) e tracciabilità (registrazione della seduta); le votazioni avverranno tramite appello nominale e tracciabilità del voto; la seduta si considererà svolta nel luogo ove si trovano il Presidente della riunione che interviene in teleconferenza e il Segretario Generale per lo svolgimento delle funzioni di cui all’art.97 TUEL, che si troveranno per le sedute convocate presso la sala consiliare di via IV Novembre, chiusa al pubblico per osservanza dell’obbligo di limitazione della circolazione delle persone, ma aperta ai consiglieri e addetti ai lavori con la garanzia dell’attuazione delle misure finalizzate “al rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro […] ed evitando assembramenti” (art. 1, comma 1,lett. q) del DPCM 8 marzo 2020); l’art.;

LA S.V. È INVITATA A SEGUIRE I LAVORI DEL CONSIGLIO TRAMITE DIRETTA STREAMING, IL CUI COLLEGAMENTO SARA’ COMUNICATO SU TUTTI I CANALI DEL COMUNE DI CIAMPINO PRIMA DELL’INIZIO DEL CONSIGLIO STESSO

[Voti: 5    Media Voto: 1.2/5]