Data ultima modifica: 19 Maggio 2021

“Non si può più tergiversare: la presidenza del Copasir spetta all’opposizione. Così prevede la legge del 2007 per garantire i diritti della minoranza e l’equilibrio dei poteri e delle funzioni di controllo. Il M5S sarà garante del rispetto della legalità costituzionale”. Lo scrive Giuseppe Conte su Twitter. Intanto, a quanto si apprende da ambienti parlamentari, nella giornata di domani, Adolfo Urso, vicepresidente dimissionario del Copasir, e Elio Vito, già componente del comitato di controllo, dimessosi nelle scorse settimane, avranno incontri separati con il presidente della Camera, Roberto Fico. Lunedì 17, il senatore di Fdi ha incontrato la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, per esporre “la gravità della situazione in cui si trova il Comitato parlamentare della Sicurezza della Repubblica, che procede nei suoi lavori in assenza della opposizione che, per legge, dovrebbero presiederlo”. Anche il deputato di Fi Elio Vito ha avuto già un incontro con la seconda carica dello Stato. In mattinata, parlando con i giornalisti del nodo Copasir, Matteo Salvini aveva ringraziato “Volpi che ha messo a disposizione il suo mandato, chiedendo a tutti i membri di dimettersi”. E ancora: “Tutti i leghisti sono pronti a dimettersi, se tutti i partiti saranno d’accordo, per rifondare l’organismo”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]