Data ultima modifica: 21 Aprile 2022

(Adnkronos) –
La Juventus ha battuto la Fiorentina per 2-0 nella semifinale di ritorno di Coppa Italia e si è qualificata per la finale: i bianconeri affronteranno l’Inter l’11 maggio a Roma. La formazione di Allegri ha superato i viola – battuti 1-0 all’andata a Firenze – grazie ai gol segnati da Bernardeschi al 32′ e da Danilo al 95′.  Il verdetto è maturato al termine di una gara che i toscani hanno iniziato col piede sull’acceleratore, creando una colossale occasione al 5′. Mischia in area bianconera, conclusione di Torreira e salvataggio sulla linea. La Juve ha provato a sfruttare gli spazi concessi dalla squadra di Italiano e al 14′ è andata vicina al vantaggio con Vlahovic: eccellente l’intervento di Dragowski. L’equilibrio è saltato al 32′. Cross da sinistra, uscita incerta di Dragowski e respinta di Biraghi, che di testa ha servito Bernardeschi. Controllo di petto, sinistro al volo e palla in rete: 1-0. La Fiorentina ha incassato il colpo ed è ripartita, sfiorando il pareggio al 42′. Pessimo dismpegno di De Sciglio, che si è fatto soffiare palla nella propria area da Cabral. L’attaccante viola si è accentrato e ha sparato di destro: troppo centrale, Perin ha respinto. Il portiere bianconero è stato determinante in avvio di ripresa al 52′, quando ha neutralizzato un colpo di testa ravvicinato di Martinez. La Juve ha sofferto per il primo quarto d’ora del secondo tempo, poi ha progressivamente tirato fuori la testa dal guscio e ha guadagnato campo. Zakaria al 57′ ha spaventato la Fiorentina scheggiando l’incrocio con una conclusione da posizione defilata. Dall’altra parte, chance viola su punizione: sinistro perfetto (o quasi) di Biraghi al 67′, palla ad un palmo dal palo. Al 70′, raddoppio juventino: controllo di Rabiot e sinistro preciso, tutto inutile. Rete annullata dal Var per fuorigioco. Nel finale, la Fiorentina si è gettata in avanti alla ricerca almeno del gol indispensabile per riaprire i giochi. La Juve ha sfruttato le praterie per chiudere i conti al 95′. Cuadrado è scappato a destra, assist per Danilo e comodo appoggio: 2-0, Juve in finale.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]