Data ultima modifica: 19 Giugno 2020

La Cina conferma 25 nuovi casi di trasmissione locale di coronavirus a Pechino, dove resta alta l’allerta per il nuovo focolaio, e altri sette in tutto il gigante asiatico. Oltre ai nuovi contagi accertati nella capitale, due casi di trasmissione locale vengono segnalati nella provincia di Hebei e un altro in quella di Liaoning, entrambe nel nordest della Repubblica Popolare. Gli altri quattro casi di cui ha dato notizia stamani la Commissione sanitaria nazionale sono invece ‘importati’: tre si registrano nella provincia di Guangdong e una in quella di Gansu. La Commissione sanitaria di Pechino ha anche confermato altri due casi relativi a soggetti asintomatici. La Cina, primo Paese al mondo a fare i conti con il coronavirus, ha sinora segnalato 83.325 casi con 4.634 e 78.398 guarigioni. I dati ufficiali parlano di un totale di 1.864 casi ‘importati’ con 91 persone tuttora ricoverate in ospedale.   

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]