Data ultima modifica: 30 Ottobre 2020

Su oltre 25 mila tamponi oggi nel Lazio (+240) si registrano 2.246 nuovi contagi di Covid (+251), per la prima volta sopra i 2 mila. Sono 17 i decessi (+2) e 194 i guariti (-20). A riferire i dati l’assessore alla Sanità della Regione Alessio D’Amato. Il rapporto tra positivi e i tamponi è a 8,8%. “Ringrazio tutti gli operatori dei nostri servizi dell’emergenza per l’attività che stanno svolgendo nel rispetto dei protocolli clinici per i pazienti Covid e non Covid. E’ una fase di grande pressione sui servizi, ma in nessun caso viene meno la sicurezza grazie alla separazione dei percorsi fin dalla fase del pre-triage”, afferma l’assessore.  “Ora -aggiunge- tutto dipende dal rigore nei comportamenti delle persone. Bisogna evitare tutte le occasioni di contatto che non siano strettamente necessarie. Non si può scambiare la causa per effetto: la causa dipende dai comportamenti individuali, l’effetto è ciò che viene chiesto ai servizi sanitari. Il tema di fondo è raffreddare la curva del virus”.  Nelle scuole del Lazio, rileva D’Amato, “sono stati ad oggi 3.700 i casi positivi di cui 3.007 studenti e 693 componenti del personale scolastico. Sono 138 le scuole con focolaio e 11 quelle chiuse dalle Asl temporaneamente per le operazioni di sanificazione”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]