Data ultima modifica: 22 Settembre 2020

In una sola settimana, dal 14 al 20 settembre, ci sono stati quasi 2 milioni di nuovi casi di Covid-19: un aumento del 6% rispetto alla settimana precedente, ma soprattutto si tratta del maggior numero di contagi segnalati in una sola settimana dall’inizio dell’epidemia. Lo sottolinea l’Organizzazione mondiale della sanità nell’aggiornamento epidemiologico settimanale. Nello stesso periodo, c’è stata una diminuzione del 10% nel numero di decessi, con 37.700 morti segnalati negli ultimi sette giorni. In totale, secondo l’Oms, sono oltre 30,6 milioni i casi di Covid-19 e 950mila le vittime.  Ad eccezione della regione africana, l’aumento dei contagi riportato la scorsa settimana riguarda tutte le regioni dell’Oms. Le Americhe si confermano le più colpite da Covid-19 a livello globale, rappresentando oltre il 38% di tutti i nuovi casi segnalati negli ultimi sette giorni, anche se si registra un calo del 22% dei nuovi decessi. La regione europea ha invece il triste primato del maggior aumento dei morti, +27% rispetto alla settimana precedente. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]