Data ultima modifica: 16 Settembre 2020

Il vaccino anti-Covid 19 potrebbe essere pronto nell’arco di “tre o quattro” settimane. Parola di Donald Trump, che è tornato a difendere la sua gestione dell’emergenza, affermando di non aver “minimizzato” i rischi della pandemia. “Se volete sapere la verità, la precedente Amministrazione avrebbe impiegato forse anni per avere un vaccino a causa dell’Fda e di tutti i permessi. Siamo a poche settimane dall’averlo – ha detto durante una town hall organizzata dalla Abc a Philadelphia – potrebbe trattarsi di tre o quattro settimane”. Poi il presidente americano ha ribadito la convinzione che il virus “sparirà”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]