Data ultima modifica: 20 Agosto 2021

E’ stato esteso almeno fino alla fine di settembre il lockdown a Sydney, in Australia, dove il numero dei contagi di Covid-19 continua a restare su livelli allarmanti a causa della diffusione della variante delta. Le autorità, riportano i media locali, hanno anche imposto il coprifuoco in 12 quartieri della città dove la situazione è più grave. Sebbene gli abitanti di Sydney siano in lockdown da fine giugno, le infezioni sono raddoppiate nell’ultima settimana, con 642 nuovi casi registrati oggi e 681 giovedì.  “Mi scuso con la grande maggioranza di persone in quelle comunità che stanno facendo la cosa giusta, ma per la nostra salute e sicurezza dobbiamo prendere queste decisioni difficili”, ha dichiarato la premier del Nuovo Galles del Sud, Gladys Berejiklian, aggiungendo che il coprifuoco – in vigore dalle 21 alle 5 – mira a “ridurre gli spostamenti dei giovani”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]