Data ultima modifica: 22 Dicembre 2021

Fermato mentre si preparava a ricevere la nona dose del vaccino anti-Covid e ricevere il pass vaccinale per conto di un’altra persona. E’ successo domenica in Belgio, nel centro vaccinale di Charleroi. A dare l’allarme il personale sanitario dopo che la stessa persona si è presentata per l’ennesima volta all’appuntamento. Secondo quanto riferisce L’Avenir, l’uomo forniva una carta d’identità non sua per ottenere un falso pass sanitario, probabilmente in cambio di un compenso. Al momento dell’arresto, l’uomo è apparso in buone condizioni di salute nonostante le otto iniezioni.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]