Data ultima modifica: 2 Giugno 2021

L’epidemia di Covid-19 continua a correre in Brasile. Nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 2.408 morti e 78.926 nuovi contagi, secondo quanto riportato martedì dal Ministero della Salute. Dalla conferma del primo caso, nel febbraio 2020, il Paese sudamericano ha già registrato 465.199 morti e 16.624.480 contagiati. I dati odierni sono quasi il triplo di quelli registrati il ​​giorno prima (860 morti e 30.434 casi), ma le autorità hanno più volte ribadito che i numeri sono solitamente inferiori nei fine settimana e il lunedì a causa della mancanza di personale per raccogliere i dati, ma salgono di nuovo il martedì. I dati confermano il Brasile, con una popolazione di circa 212 milioni di abitanti, è il secondo Paese al mondo con il maggior numero di morti, dietro agli Stati Uniti, e il terzo con il maggior numero di contagi, dopo la nazione nordamericana e l’India. Secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute, nel Paese sono guarite dal coronavirus oltre 15 milioni di persone, pari al 90,6% del totale dei malati, mentre altri 1.091.135 pazienti sono tenuti sotto osservazione medica. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]