Data ultima modifica: 20 Marzo 2021

Nuovo “lavoro che studia la capacità del siero dei vaccinati con” un vaccino a “mRna di neutralizzare la variante più preoccupante (sudafricana)” di Sars-CoV-2. “Confermo quanto scritto più volte. Alla faccia dei varianterroristi che diffondono panico, per il virus sarà difficile scamparla”. Lo scrive su Twitter il virologo Roberto Burioni, docente all’università Vita-Salute San Raffaele, postando un link che rimanda a ‘Cell Host & Microbe’.  La ricerca riguarda il vaccino di Moderna. Ma Burioni posta da ‘Cell’ anche un “altro lavoro su varianti e vaccinati Pfizer. Si conferma che la variante più bisbetica (cfr. Griso) è la sudafricana, ma il siero dei vaccinati, pur neutralizzando meno, neutralizza ancora moltissimo. Vaccinamo”, esorta il virologo. 

[Voti: 1    Media Voto: 2/5]