Data ultima modifica: 18 Agosto 2020

Negli gli scali di Fiumicino e Ciampino “transita circa il 60% del flusso nazionale e dunque è un lavoro importante che stiamo facendo non solo per Roma, ma per il resto del Paese. Una volta tanto possiamo dire con orgoglio che Roma batte Milano ed è stata più efficiente per i test in aeroporto”. Lo ha affermato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato intervistato da Radio24. “Oggi registriamo 27 casi positivi ai test rapidi negli scali aeroportuali di Fiumicino e Ciampino e questo ci dimostra l’importanza di effettuare questi test. Sono tutti giovani e asintomatici che altrimenti non si sarebbero scovati e avrebbero girato per l’Italia”, conclude D’Amato.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]