Data ultima modifica: 1 Settembre 2020

“Il 5 settembre tutti in piazza. Sono dalla parte dei bambini, delle mamme e dei papà e di chi in questi mesi sta lottando per difendere i più piccoli da una drammatica dittatura sanitaria. Mascherine, distanziamento, vaccini, ipermedicalizzazione e ipercontrollo sono tutte facce della stessa medaglia: stanno annientando l’anima al nostro futuro e la memoria all’umanità”. Con un post su Facebook, la deputata ex M5S Sara Cunial, ora al Misti, conferma la sua presenza in piazza al fianco dei cosiddetti negazionisti, ovvero coloro che contrastano le misure anti-Covid adottate dal governo. “Sabato 5 settembre sarò in Piazza Bocca della Verità, dalle ore 16.00, con il Popolo delle Mamme e con tutti coloro che chiedono la sospensione della Legge Azzolina e Lorenzin” sui vaccini “e il ripristino immediato dei diritti costituzionali e fondamentali, da troppo tempo ormai calpestati e oltraggiati. Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria”, conclude l’ex grillina.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]