Data ultima modifica: 12 Ottobre 2020

A seguito dell’indagine epidemiologica avviata dopo la festa privata organizzata nel reparto dell’ospedale pediatrico ‘Giovanni XXIII’ di Bari, sono stati effettuati tutti i tamponi sugli operatori sanitari coinvolti. Tra i 20, medici e infermieri, individuati dalla control room sulla base del tracciamento dei contatti stretti sono risultati negativi in 19. Solo uno il positivo. Lo rende noto l’azienda ospedaliera universitaria Policlinico di Bari. Prosegue da parte della direzione sanitaria l’attività di contact tracing. I medici e gli infermieri hanno partecipato alla festa sprovvisti dei dispositivi di protezione individuale. Oltre alla sospensione cautelativa sono stati messi in isolamento fiduciario.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]