Data ultima modifica: 9 Gennaio 2022

La Francia non imporrà l’obbligo di vaccinazione contro il coronavirus. Lo ha dichiarato il portavoce del governo francese Gabriel Attal, aggiungendo che Parigi non intende l’obbligatorietà come un mezzo efficace per favorire la vaccinazione. In base alle regole attualmente in vigore in Francia è necessario esibire la prova dell’avvenuta vaccinazione contro il Covid-19 o un test negativo per entrare in ristoranti, bar o utilizzare i treni interregionali. Con l’aumento dei casi della variante Omicron il parlamento francese sta discutendo la possibilità di non accettare più i test negativi. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]