Data ultima modifica: 31 Marzo 2021

Metà della popolazione britannica dispone ora degli anticorpi contro il coronavirus sia attraverso la vaccinazione che attraverso l’esposizione alla malattia. E’ quanto rilevano i test condotti dall’Office for National Statistics (Ons), secondo i quali, al 14 marzo, circa il 54,7% della popolazione in Inghilterra è risultata positiva al virus in base ai test sierologici. Per il Galles, la percentuale è del 50,5%, mentre per Scozia e Irlanda del Nord le percentuali sono rispettivamente del 42,6% e del 49,3%. Lo studio è stato realizzato attraverso i test sierologici di un campione causale della popolazione di età superiore ai 16 anni. I risultati confermano il successo della campagna di vaccinazione britannica, che ha finora visto oltre 30 milioni di persone ricevere la prima dose del vaccino. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]