Data ultima modifica: 21 Dicembre 2021

In Germania il primo ministro tedesco, Olaf Scholz, ha annunciato una serie di restrizioni – valide anche per i vaccinati e i guariti dal Covid – che entreranno in vigore tra una settimana, tra cui l’obbligo di disputare gli eventi sportivi a porte chiuse. In una conferenza stampa che si è tenuta dopo una riunione tra il governo federale e i governi regionali dei 16 Laender, Scholz ha spiegato che le nuove regole hanno lo scopo di dissuadere le persone dal partecipare a feste numerose a Capodanno. “Ora non è il momento per le feste in grandi gruppi”, ha detto il cancelliere, confermando che sarà imposto un tetto massimo di dieci persone per riunioni private, escludendo dal conto i minori di 14 anni. L’accesso ai ristoranti resta limitato alle persone che possono dimostrare di essere vaccinate o guarite. A partire dal 28 dicembre, inoltre, sarà vietata la presenza di spettatori a eventi sportivi, spettacoli culturali, concerti e altri grandi eventi pubblici. Saranno infine chiuse tutte le discoteche. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]