Data ultima modifica: 22 Novembre 2021

A partire da oggi in Grecia bisogna essere vaccinati o guariti dal covid 19 per accedere a luoghi pubblici come bar, ristoranti, cinema, teatri, musei e palestre. Le misure imposte dal governo di Kyriakos Mitsotakis comprendono anche turni scaglionati per i dipendenti pubblici, con l’obbligo di indossare la mascherine al lavoro.  Le nuove restrizioni puntano a frenare i contagi e incoraggiare la vaccinazione, a livelli più bassi rispetto alla media europea. In questo paese di 10,7 milioni di abitanti, nelle ultime 24 ore si sono registrati 7.287 nuovi contagi e 105 morti. Negli ospedali vi sono 608 pazienti attaccati ai respiratori, dei quali 503 non immunizzati o con una sola dose di vaccino.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]