Data ultima modifica: 17 Febbraio 2022

(Adnkronos) – Stop al green pass in Israele, dove da oggi non sarà più necessario esibire la prova di essere stati vaccinati contro il coronavirus, guariti o di essere negativi a un test per entrare in alcuni luoghi pubblici. Lo ha annunciato il primo ministro israeliano Naftali Bennett, spiegando che la decisione è stata presa dopo che la variante Omicron del Covid-19 ha raggiunto il suo picco a gennaio in Israele e poi i casi hanno iniziato a calare. Israele è stato uno dei primi Paesi a introdurre l’uso del Green Pass e ad adottare la strategia di ”convivenza con il coronavirus”, mantenendo le scuole aperte così come diverse attività economiche. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]