Data ultima modifica: 27 Novembre 2020

Sono 28.352 i nuovi contagi da coronavirus in Italia oggi secondo i dati diffusi nel bollettino del ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 827 morti che portano il totale a 53.677 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 222.803 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.782, con un calo di 64 unità. LOMBARDIA – Sono 5.389 i nuovi contagi da coronavirus in Lombardia oggi secondo i dati diffusi nel bollettino del ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 181 morti che portano il totale a 21.393 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia. PIEMONTE – Sono 3.149 i nuovi contagi da Coronavirus in Piemonte secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 97 morti. LAZIO – Sono 2.276 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio, secondo il bollettino di oggi. Si registrano altri 69 morti. La stima del valore Rt rimane stabile sotto a 1 (0,8), secondo quanto comunicato dall’assessorato alla Sanità. Si registra, inoltre, un numero record di guariti (+1.576).  SICILIA – Sono 1.566 nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia con 10.635 tamponi processati. Quarantasette i morti e 944 i pazienti dimessi o guariti. Degli attuali 39.083 positivi, i ricoverati in regime ordinario sono 1.539, 250 quelli in terapia sub intensiva e intensiva.  CAMPANIA – Sono 2.924 i nuovi contagi da Coronavirus in Campania secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 63 morti. PUGLIA – In Puglia oggi sono stati registrati 1.737 nuovi casi positivi di Covid-19 e 48 morti secondo il bollettino diffuso oggi. Dei nuovi contagi da coronavirus rilevati su un totale 9.505 tamponi, 675 si trovano in provincia di Bari, 110 in provincia di Brindisi, 206 nella provincia BAT, 345 in provincia di Foggia, 137 in provincia di Lecce, 250 in provincia di Taranto, 11 residenti fuori regione, 3 provincia di residenza non nota. VALLE D’AOSTA – In Valle D’Aosta oggi nessun decesso e 1547 nuovi casi di covid 19, in calo di 66 unità rispetto a ieri. Lo rileva il bollettino di aggiornamento sanitario della Regioni. Di questi 129 sono ricoverati in ospedale, 15 in terapia intensiva, e 1403 in isolamento domiciliare. I casi positivi da inizio emergenza sono 3344, +101, i guariti 4495, + 167 e i tamponi fino ad ora effettuati 58.339, 715 più di ieri.  ABRUZZO – Sono 510 i nuovi contagi da coronavirus in Abruzzo, secondo il bollettino di oggi. Si registrano altri 17 morti. Sono complessivamente 26.526 i casi positivi al Covid 19 nella Regione dall’inizio dell’emergenza. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 60, di cui 37 in provincia dell’Aquila, 16 in provincia di Pescara e 7 in provincia di Chieti. Dei 17 nuovi decessi, 12 sono avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl). Il totale delle vittime sale a 868 (di età compresa tra 61 e 95 anni.  FRIULI – Sono 864 i nuovi casi di Coronavirus in Friuli Venezia Giulia, secondo il bollettino di oggi. Si registrano altri 35 morti. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall’inizio della pandemia ammontano in tutto a 27.963, di cui: 6.693 a Trieste, 12.111 a Udine, 5.309 a Pordenone e 3.513 a Gorizia, alle quali si aggiungono 337 persone da fuori regione. I casi attuali di infezione risultano essere 14.594.  TOSCANA – In Toscana sono 1.117 i nuovi contagi da coronavirus, da ieri sono stati registrati altri 66 morti secondo i dati resi noti oggi nel bollettino. I nuovi casi sono l’1,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. L’età media dei 1.117 casi odierni è di 49 anni circa (l’11% ha meno di 20 anni, il 23% tra 20 e 39 anni, il 32% tra 40 e 59 anni, il 23% tra 60 e 79 anni, l’11% ha 80 anni o più). VENETO – Il Veneto registra oggi 3.418 nuovi positivi al Covid 19 e 60 decessi. Lo precisa il bollettino della Regione. Il numero complessivo dei positivi da inizio epidemia sale così a 137.474, quello delle vittime a 3.561.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]