Data ultima modifica: 9 Novembre 2020

“Il lavoro comune continua, la collaborazione con le Regioni è totale. Le zone non sono una pagella ma un’assunzione comune di responsabilità, così come il virus non deve essere considerato una colpa né per i territori né per i contagiati”. Così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, arrivando a Palazzo Chigi per il Cdm.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]