Data ultima modifica: 12 Aprile 2022

(Adnkronos) – La mascherina “in casi di contatti ravvicinati in luoghi pubblici, potrebbe essere opportuno continuare a portarla, indipendentemente dagli obblighi che spettano al decisore politico”. Lo ha detto il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, alla conferenza stampa sulla prosecuzione della campagna vaccinale.  “La mascherina in luoghi chiusi – ha sottolineato Rezza – può rappresentare un dovere morale per chi avesse dei sintomi. E allo stesso tempo un sano diritto per chi vuole proteggersi. Io continuerò a portare la mascherina in luoghi chiusi. Penso che dovremmo abituarci a pensare e agire con cautela al di là degli obblighi”, ha sollecitato. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]