Data ultima modifica: 23 Giugno 2021

“Il nostro obiettivo è arrivare a zero casi entro fine luglio, mentre entro l’8 o 10 agosto puntiamo all’immunità di gregge. Questo nonostante la riduzione delle consegne delle dosi a luglio, un calo che ci sarà per tutte le regioni, per noi sarà un 40% di dosi Pfizer in meno. Potremmo avere qualche problema i primi di agosto”. A fare il punto è l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, ospite a ‘The Breakfast Club’ su Radio Capital. “Dobbiamo cercare di utilizzare maggiormente il vaccino Johnson, che resta uno dei vaccini più sicuri”, sottolinea.  D’Amato ha poi parlato dell’emergenza rifiuti in corso a Roma. “Per il momento è un’emergenza igienica, ma con il grande caldo potrebbe diventare presto un’emergenza sanitaria. Sicuramente se permane questa situazione di stallo a questo punto potrà anche esserci un’ordinanza”, ha detto l’assessore.   

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]