Data ultima modifica: 17 Gennaio 2021

Il Messico ha superato i 240.000 morti per coronavirus registrandone più di 1.200 nelle ultime 24 ore. Nello specifico, 1.219 decessi che hanno portato il numero totale dei morti finora a 140.241. Inoltre, sono state rilevate 20.523 nuovi contagi, portando il numero di persone con diagnosi di malattia a un totale di 1.630.258. Tuttavia, le proiezioni fatte dalle autorità messicane indicano che almeno 1,8 milioni di persone si sono ammalati nel Paese e che, al momento, ci sono 111.884 i casi attivi, secondo il quotidiano locale ‘El Universal’. Uno di questi è il cardinale emerito Norberto Rivera.
 La situazione degli ospedali continua a peggiorare poiché i letti sono occupati con una media di occupazione del 70% e punte, che riguardano soprattutto Città del Messico, dove sono occupati l’88% dei letti e l’87% dei posti nelle terapie intensive degli ospedali. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]