Data ultima modifica: 7 Gennaio 2022

Arresto per le persone non vaccinate che escono dalle proprie abitazioni nelle Filippine. Questo quanto prevede l’ordine è stato emanato dal presidente Rodrigo Duterte nel corso di un vertice con i membri della task force anti Covid. Secondo quanto riferito dal portavoce del presidente Karlo Nograles, la direttiva ha validità su tutto il territorio nazionale ed è stata decisa per “per proteggere i cittadini, perché l’essere non vaccinati mette tutti in pericolo”.  In precedenza, le autorità dell’area metropolitana di Manila, che comprende 16 città e oltre 13 milioni di abitanti, avevano già imposto una serie di restrizioni ai viaggi a alle attività delle persone non vaccinate, alle quali è concesso di uscire dalle proprie abitazioni solo per ragioni essenziali.  Nograles ha inoltre riferito che a partire da domenica altre 14 aree del Paese, oltre alla regione metropolitana di Manila saranno poste in stato di allerta, a causa dell’aumento dei casi di contagio, dovuto alla maggiore mobilità e agli assembramenti che si sono verificati durante le festività natalizie.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]