Data ultima modifica: 18 Novembre 2021

Il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis ha parlato questa sera in televisione annunciando nuove restrizioni per chi non si è vaccinato contro il covid 19 ed esortando tutta la popolazione a immunizzarsi: “Vaccinatevi, vaccinatevi e vaccinatevi”. A partire da lunedì, ha quindi dichiarato, gli adulti non vaccinati non potranno più entrare in luoghi pubblici al chiuso, come cinema, teatri, musei e palestre. Finora questa categoria era esclusa solo dai ristoranti al chiuso. Inoltre il Green pass per chi ha più di 60 anni sarà valido solo per sette mesi, oltre i quali bisognerà aver fatto la terza dose per averne il rinnovo. Chi non è vaccinato dovrà esibire un tampone negativo per andare a messa. Infine i medici privati verranno precettati per sostenere la sanità pubblica. Mitsotakis è intervenuto mentre il paese affronta una nuova ondata di contagi. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 7.317 nuovi casi e 63 morti. Negli ospedali vi sono 556 persone intubate. “Piangiamo morti evitabili perché abbiamo una percentuale di vaccinati più bassa di altri paesi europei”, ha detto il premier greco.       

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]