Data ultima modifica: 9 Ottobre 2021

Sono 2.748 i contagi da Covid 19 in Italia oggi, 9 ottobre 2021, secondo i numeri del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Registrati inoltre altri 46 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 344.969 tamponi con un tasso positività allo 0,8%. Sono 367 le terapie intensive occupate, mentre i ricoverati con sintomi sono 2.692 in totale.  Dall’inizio dell’emergenza sono state contagiate 4.698.038 persone, mentre le vittime sono 131.274. I guariti sono 4.481.462, 3.325 nelle ultime 24 ore. Ad oggi in Italia ci sono 85.302 positivi al coronavirus, 624 in meno di ieri.
 BASILICATA – Sono 26 i nuovi contagi da coronavirus oggi 9 ottobre 2021 in Basilicata, secondo i dati dell’ultimo bollettino della Regione. Si registra un altro decesso. I nuovi casi di positività su un totale di 881 tamponi molecolari. La persona deceduta risiedeva a Venosa. I lucani guariti o negativizzati sono 38. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 26 (-2) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 1.171 (-15). Per la vaccinazione, sono state effettuate 989 somministrazioni ieri. Finora 424.541 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (76,7 per cento del totale della popolazione residente) mentre 383.390 hanno completato il ciclo vaccinale (69,3 per cento), per un totale di 807.931 somministrazioni effettuate. Le percentuali più alte si registrano nella fascia di età 70-79 anni con il 96,9 per cento di prime dosi somministrate e con il 93 per cento di completamento del ciclo vaccinale. TOSCANA – Sono 229 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 9 ottobre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani sui social. Si registra un morti. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 229 su 21.518 test di cui 8.266 tamponi molecolari e 13.252 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,06% (3,1% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati sono 5.572.289. L’età media dei 229 nuovi positivi odierni è di 47 anni circa (17% ha meno di 20 anni, 20% tra 20 e 39 anni, 31% tra 40 e 59 anni, 21% tra 60 e 79 anni, 11% ha 80 anni o più). I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 271.147 (95,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.266 tamponi molecolari e 13.252 tamponi antigenici rapidi, di questi l’1,1% è risultato positivo. Sono invece 7.290 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 5.901, -1,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 250 (2 in meno rispetto a ieri), di cui 27 in terapia intensiva (1 in meno). PUGLIA – Sono 118 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, sabato 9 ottobre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Segnalato un morto. I nuovi casi sono stati individuati su 14.429 tamponi. Sono 30 i contagi in provincia di Barletta Andria Trani, 27 in provincia di Foggia e 24 in quella di Lecce. Le persone attualmente positive in Puglia sono 2.397. I pazienti covid ricoverati in area non critica sono 136. In terapia intensiva, invece, 20 malati. LAZIO – Sono 230 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 9 ottobre nel Lazio, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri i morti sono stati 3. Nelle ultime 24 ore sono sati fatti 8.572 tamponi molecolari e 14.128 antigenici con un tasso di positività all’1%. I ricoverati sono 358, 8 in più, e 52 le terapie intensive occupate, una in più rispetto a ieri. Nelle ultime 24 ore i guariti sono stati 244. I casi a Roma città sono 107.  Nel dettaglio. Nell’Asl Roma 1 sono 31 i nuovi casi nelle ultime 24 ore e 2 decessi. Nell’Asl Roma 2 sono 40 i nuovi casi e 1 decesso. Nell’Asl Roma 3 sono 36 i nuovi casi, 12 nell’Asl Roma 4 e 13 nell’Asl Roma 5, mentre sono 38 i nuovi casi nell’Asl Roma 6.  Nelle province si registrano 60 nuovi casi, di cui 21 nell’Asl di Frosinone, 22 in quella di Latina, 11 in quella di Rieti e 6 in quella di Viterbo.   

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]