Data ultima modifica: 10 Aprile 2022

(Adnkronos) – Sono 53.253 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 10 aprile 2022, secondo numeri e dati covid – regione per regione – del bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute. Registrati altri 90 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 352.265 tamponi, il tasso di positività è del 15,1%. I pazienti covid ricoverati in ospedale in area non critica sono 10.038 (+15 da ieri), in terapia intensiva i malati sono 465 (+3). EMILIA ROMAGNA – Sono 4.565 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 10 aprile 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 5 morti. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 18.517 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 9.186 molecolari e 9.331 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 24%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 45,1 anni. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 16.366. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 35 (-1 rispetto a ieri, pari al -2,8%), l’età media è di 65,6 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.270 (+ 31 rispetto a ieri, +2,5%), età media 76 anni. PUGLIA – Sono 4.137 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 10 aprile 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 7 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 25.268 tamponi. I nuovi casi per provincia – Provincia di Bari: 1.398; Provincia di Bat: 287; Provincia di Brindisi: 442; Provincia di Foggia: 511; Provincia di Lecce: 853; Provincia di Taranto: 597; Residenti fuori regione: 39; Provincia in definizione: 10. Le persone attualmente positive sono 107.841. I pazienti covid ricoverati in area non critica in ospedale sono 657. In terapia intensiva, 40 malati. TOSCANA – Sono 3.653 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 10 aprile 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani su Telegram. “I nuovi casi positivi sono 3.653 su 23.998 test di cui 5.679 tamponi molecolari e 18.319 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 15,22% (64,8% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani, aggiungendo che i vaccini somministrati in Toscana sono 8.845.407. VENETO – Sono 5.341 i nuovi contagi da coronavirus oggi 10 aprile 2022 in Veneto, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 10 decessi. I pazienti ricoverati in area medica sono 848 (-9), quelli in terapia intensiva 45 (+2). I soggetti attualmente positivi sono 79.273, in totale 1.554.548 casi da inizio epidemia e 14.264 decessi. I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 58.593 (+81). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 57.288 (+51), il 97,7% del totale dei casi attivi. Le persone complessivamente guarite sono 4.479 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.251.354. SARDEGNA – Sono 1.207 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 10 aprile 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 4 morti. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8316 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 26 (-1). I pazienti ricoverati in area medica sono 332 (+8). Sono 30.165 i casi di isolamento domiciliare (+144). Si registrano 4 decessi: uno uomo di 81 anni, uno di 85 e una donna di 82, residenti nella provincia di Sassari, e un uomo di 79 anni, residente nella Città Metropolitana di Cagliari. CALABRIA – Sono 1.619 i contagi da coronavirus in Calabria oggi, 10 aprile 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 7 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 8.850 tamponi effettuati. Si registrano altri 1.175 guariti. Il totale dei morti sale a 2.382. Il bollettino, inoltre, registra +437 attualmente positivi, +5 ricoveri (per un totale di 343) e, infine, +1 terapie intensive (per un totale di 20).  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]