Data ultima modifica: 18 Marzo 2022

(Adnkronos) – Sono 76.250 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 18 marzo 2022, secondo numeri e dati covid – regione per regione – nel bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute. Da ieri registrati altri 165 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 490.883 tamponi, il tasso di positività è al 15,5%. Sono 8.403 i pazienti covid ricoverati in ospedale con sintomi, +6 da ieri. Sono 474 i malati in terapia intensiva, +1 da ieri. LOMBARDIA – Sono 8.555 i nuovi contagi da coronavirus registrati oggi, 18 marzo 2022, in Lombardia. Secondo i dati diffusi dal bollettino Covid della Regione Lombardia, i tamponi effettuati sono stati 68.151, per un indice di positività del 12,5%. I morti sono stati 26, per un totale dall’inizio della pandemia di 39.026. Negli ospedali della regione sono ricoverati 858 pazienti (+14) e quelli in terapia intensiva sono stabili a 58. Sono 2.893 i nuovi positivi in provincia di Milano, di cui 1.415 a Milano città, a Bergamo 553, a Brescia 918, a Como 519, a Cremona 261, a Lecco 325, a Lodi 143, a Mantova 344, a Monza e Brianza 767, a Pavia 454, a Sondrio 123 e a Varese 853 CAMPANIA – Sono 8.409 i nuovi contagi da covid in Campania secondo il bollettino di oggi, 18 marzo. Si registrano inoltre altri 9 morti: 8 i decessi avvenuti nelle ultime 48 ore e uno avvenuto in precedenza, ma registrato ieri. 42.337 i test effettuati. In Campania sono 40 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 588 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. LAZIO – Sono 9.004 i contagi da coronavirus registrati oggi, 18 marzo, nel Lazio secondo i dati del bollettino Covid della Regione. I casi a Roma città sono a quota 4.186. Nello specifico “su 11.149 tamponi molecolari e 46.537 tamponi antigenici per un totale di 57.686 tamponi, si registrano 9.004 nuovi casi positivi (-500); sono 12 i decessi (+4), 1.015 i ricoverati (-21), 75 le terapie intensive (+1) e +6.735 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 15,6%”, sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. EMILIA ROMAGNA – Sono 4.151 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 18 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 12 morti. I nuovi casi sono stati rilevati su un totale di 21.989 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 11.576 molecolari e 10.413 antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 18,9%. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 52 (-1 rispetto a ieri, -1,9%), l’età media è di 65,7 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 965 (-26 rispetto a ieri, -2,6%), età media 74,6 anni. L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 41,2 anni. I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 35.876 (+1.887). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 34.859 (+ 1.914), il 97,1% del totale dei casi attivi. Le persone complessivamente guarite sono 2.252 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.179.474. VENETO – Sono 6.061 i nuovi contagi da coronavirus oggi 18 marzo in Veneto, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 13 morti. Sono oltre 28 milioni (28.911.000) i tamponi eseguiti in tutto, oltre 65mila quelli eseguiti nelle ultime 24 ore. Sono 63.811 gli attualmente positivi oggi, 1 milione 408mila da inizio pandemia. I ricoveri totali sono 819 (-2), 764 in area medica e 55 in terapia intensiva. I decessi da inizio pandemia salgono a 14.028. PIEMONTE – Sono 2.575 nuovi contagi da coronavirus in Pimeonte oggi, 18 marzo, secondo il bollettino con i dati Covid della Regione, pari al 7,6% di 33.784 tamponi eseguiti, di cui 30.261 antigenici. Sono 6, nessuno di oggi, i decessi. I ricoverati in terapia intensiva sono 23 (+2 rispetto a ieri. I ricoverati non in terapia intensiva sono 583(+6 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 46.601. I tamponi diagnostici finora processati sono 16.155.370 (+ 33.784 rispetto a ieri). CALABRIA – Sono 2.984 i nuovi contagi da coronavirus registrati oggi, 18 marzo, in Calabria secondo il bollettino sull’emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione. Otto i decessi (per un totale di 2.216 morti). Effettuati 13.301 tamponi e registrati anche 1.210 guariti e 8 morti. Il bollettino, inoltre, riporta +1.766 attualmente positivi, +12 ricoveri (per un totale di 359) e, infine, +1 terapie intensive (per un totale di 15). ABRUZZO – Sono 1.958 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 18 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registrano 2 morti. I nuovi casi, di età compresa tra 5 mesi e 98 anni, portano il totale dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – a 287.652. Dei positivi odierni, 1.419 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Registrati altri 307 guariti. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 36.676 (+1.635 rispetto a ieri), come comunica l’Assessorato regionale alla Sanità precisando che nel totale sono ricompresi anche 5.661 casi riguardanti pazienti di cui non si hanno notizie e sui quali sono in corso verifiche. Sono 253 i pazienti (-10 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 12 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 36.411 (+1.642 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3.936 tamponi molecolari e 10.283 test antigenici. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 13,77%. FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 1.045 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 18 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 11 morti. Nel dettaglio, su 4.424 tamponi molecolari sono stati rilevati 354 nuovi contagi, con una percentuale di positività dell’ 8,00%. Sono inoltre 5.828 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 691 casi (11,86%). Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 6, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti diminuiscono a 128, come comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. Per quanto riguarda l’andamento della diffusione del virus tra la popolazione, la fascia più colpita è quella 40-49 anni (18,28%), seguita dalla 50-59 (16,36%) e dalla 30-39 (14,35%). TOSCANA – Sono 5.689 i nuovi contagi da covid in Toscana secondo il bollettino di oggi, 18 marzo. Si registrano inoltre altri 11 morti. 32.596 i test effettuati, di cui 8.261 tamponi molecolari e 24.335 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 17,5% (63,7% sulle prime diagnosi). 1.777 i casi confermati con tampone molecolare e 3.912 da test rapido antigenico, che portano il totale a 921.405 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,6% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 872.326 (94,7% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.261 tamponi molecolari e 24.335 tamponi antigenici rapidi, di questi il 17,5% è risultato positivo. Sono invece 8.935 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 63,7% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 39.778, +6,8% rispetto a ieri. I ricoverati sono 709 (29 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia intensiva (2 in più). Oggi si registrano 11 nuovi decessi: 5 uomini e 6 donne con un’età media di 79,3 anni. PUGLIA – Sono 8.521 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 18 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 10 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 36.065 tamponi. I nuovi nuovi casi per provincia – Provincia di Bari: 2.603; Provincia di Bat: 578; Provincia di Brindisi: 711; Provincia di Foggia: 1.031; Provincia di Lecce: 2.616; Provincia di Taranto: 926; Residenti fuori regione: 45; Provincia in definizione: 11. Le persone attualmente positive in Puglia sono 96.493. I pazienti covid ricoverati in ospedale in area non critica sono 560. In terapia intensiva, invece, 29 malati. VALLE D’AOSTA – Sono 62 i nuovi contagi da coronavirus oggi 18 marzo in Valle d’Aosta, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Non si registrano morti. I nuovi casi portano il totale delle persone contagiate dal virus nella regione da inizio emergenza ad oggi a 31.863. I positivi attuali sono 1125, di cui 1109 in isolamento domiciliare e 16 ricoverati in ospedale. I guariti segnalati oggi sono 30.216, in aumento di 42 unità rispetto a ieri.  I casi complessivamente testati sono 129.690 mentre i tamponi fino ad oggi effettuati sono 480.196. Da inizio epidemia i decessi di persone con diagnosi di Covid registrati in Valle d’Aosta sono 522. BASILICATA – In Basilicata sono 965 i nuovi contagi da covid secondo il bollettino di oggi, 18 marzo. Si registrano inoltre altri 3 morti. 3.987 i tamponi (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore. Le persone decedute risiedevano a Marsicovetere, Maschito e Tito. Sono state registrate 465 guarigioni. I ricoverati per Covid-19 sono 87 (-5) di cui 3 in terapia intensiva: 51 (di cui 2 in TI) nell’ospedale di Potenza; 36 (di cui 1 in TI) in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono circa 20mila. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 457 somministrazioni. Finora 467.629 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (84,5 per cento della popolazione che ammonta a 553.254 residenti), 440.305 hanno ricevuto la seconda (79,6 per cento) e 346.964 sono le terze dosi (62,7 per cento), per un totale di 1.255.005 somministrazioni effettuate.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]