Data ultima modifica: 25 Marzo 2022

(Adnkronos) – Tutta Italia in zona gialla alla luce dei dati della Cabina di regia sull’andamento del Covid. Anche la Sardegna dunque lascia l’area gialla, fa sapere il ministero della Salute.  Brusaferro “L’incremento” della curva dei nuovi casi di Covid-19 in Italia “tende a decrescere in questa fase”. E’ quanto ha fatto notare il presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, in un video in cui commenta i principali dati del monitoraggio settimanale Covid-19. “Il valore dell’incidenza per 100mila abitanti nell’ultima settimana – ha ricordato – è di 848” casi. Rezza Questa settimana “l’occupazione dei posti di area medica e di terapia intensiva è rispettivamente al 13,9 e al 4,5%. Quindi c’è una tendenza ad un incremento, seppure lieve, dei posti di area medica. Mentre, fortunatamente, tende a scendere la congestione dei posti di terapia intensiva”. Così il direttore generale Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, commentando in un video i dati del monitoraggio settimanale dell’andamento epidemiologico Covid-19. “Tende ancora a salire – spiega Rezza – l’incidenza di casi di Covid-19 nel nostro Paese. Il tasso di incidenza si fissa intorno a 848 casi per 100mila abitanti. Anche l’Rt mostra una tendenza alla crescita: siamo a 1,12, quindi al di sopra dell’unità”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]