Data ultima modifica: 20 Settembre 2021

Il bilancio ufficiale della pandemia di Covid 19 negli Stati Uniti supererà entro oggi quello di 675mila morti dell’influenza Spagnola se sarà confermata la media di circa 1.800 vittime in 24 ore registrata negli ultimi giorni. Al momento, come evidenzia il database Johns Hopkins University, è di circa 674mila il numero complessivo dei morti. Come sottolinea il ‘Washington Post’, tuttavia, ci sono differenze tra i due scenari. Nel 1918, quando iniziò la Spagnola, negli Usa vivevano poco più di 100 milioni di abitanti, mentre oggi sono 330 milioni. Questo significa che il Covid ha provocato un morto ogni 500 americani, mentre la Spagnola uno ogni 150. A livello globale, inoltre, il Covid ha provocato finora 4,7 milioni di vittime, un numero molto inferiore alle 50 milioni di persone decedute a causa dell’influenza tra il 1918 ed il 1919. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]