Data ultima modifica: 9 Febbraio 2022

(Adnkronos) – Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sono stati registrati mezzo milione di decessi e 130 milioni di contagi Covid nel mondo da quando è stata scoperta la variante Omicron, alla fine di novembre. Un conteggio che il funzionario dell’Oms, Abdi Mahamud, ha definito “più che tragico”. “Nell’era dei vaccini efficaci, mezzo milione di persone che muoiono è davvero qualcosa”, ha detto Mahamud parlando sui canali dei social media dell’Oms.  Maria Van Kerkhove, a capo del gruppo tecnico per il Covid-19 dell’Organizzazione mondiale della sanità, ha parlato di un numero di casi di Omicron “sbalorditivo”: “Fa sembrare i picchi precedenti quasi piatti – ha detto – Siamo ancora nel mezzo di questa pandemia. Spero che ci stiamo avvicinando alla fine”, ma “molti Paesi non hanno ancora superato il picco di Omicron”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]