Data ultima modifica: 27 Gennaio 2022

(Adnkronos) – Nuovo record di contagi covid in Svizzera, dove si sfiorano i 45mila casi. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 44.842 contagi, 16 morti e 149 ricoveri. Il dato di ogni “segna un nuovo picco assoluto dall’inizio della crisi sanitaria”, sottolinea Ticino online, dopo che è stato superato il record dei 43.199 casi di ieri. Una settimana fa l’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp) riportava 39.807 casi, 13 decessi e 138 ricoveri. Negli ultimi quattordici giorni, il numero totale di infezioni è 435.219, ovvero 4.997,14 ogni 100.000 abitanti. Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 131.348 test, con un tasso di positività del 34,1%, contro il 36,6% della scorsa settimana. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,20. La variante Omicron rappresenta il 93,8% dei casi. I pazienti Covid occupano il 24,90% dei posti disponibili in terapia intensiva. In totale, il 68,19% degli svizzeri ha già ricevuto due dosi di vaccino. Fra la popolazione oltre i 12 anni, la quota sale al 77,57%. Inoltre, il 73,58% delle persone oltre i 65 anni e il 38,39% della popolazione hanno ricevuto il cosiddetto booster. Dall’inizio della pandemia, 2.091.166 casi di Covid-19 sono stati confermati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 12.314 decessi. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]