Data ultima modifica: 27 Febbraio 2021

Gli Stati Uniti sono “settimane in anticipo” sulla tabella del piano di vaccinazione nazionale e saranno il primo Paese al mondo a somministrare “100 milioni di dosi”. Lo ha dichiarato il presidente Joe Biden visitando un centro vaccinazioni in Texas. Secondo Biden, il ritmo di somministrazione del siero è in linea con il suo obiettivo, annunciato in campagna elettorale, di vaccinare 100 milioni di persone nei suoi primi 100 giorni alla Casa Bianca. “Più persone vengono vaccinate, più velocemente sconfiggeremo questa pandemia”, ha detto. “Sono orgoglioso di affermare che siamo a metà strada, 50 milioni di dosi – ha proseguito il presidente – Siamo in anticipo di settimane rispetto al programma anche con i ritardi causati dalla tempesta invernale. Stiamo andando nella giusta direzione”. Biden, tuttavia, ha messo in guardia gli americani di non allentare le misure e di lavarsi le mani e indossare le mascherine. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]