Data ultima modifica: 2 Marzo 2021

Meno di 50mila nuovi casi di coronavirus in un giorno negli Stati Uniti. E’ la prima volta che accade dallo scorso 18 ottobre. Con i 48.092 nuovi contagi registrati ieri, il totale dall’inizio della pandemia, secondo gli ultimi dati del COVID Tracking Project, è di 28.664.463. La media settimanale di contagi in California, lo stato più colpito dal virus, è ora scesa dell’89 per cento, rispetto al picco raggiunto il 13 gennaio. Nello stesso periodo preso in esame, i nuovi decessi sono stati 1.241, portando il totale delle vittime del coronavirus negli Usa a 514.657 morti. Altri dati positivi riguardano il calo costante delle terapie intensive e dei ricoveri ospedalieri negli ultimi sette giorni, così come il tasso di positività, sceso nel raffronto settimanale per 50 giorni di fila. Al momento, negli Usa i ricoverati a causa del Covid-19 sono 46.738, di cui 9.595 in terapia intensiva. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]