Data ultima modifica: 27 Luglio 2020

Banca Ifis, player specializzato nel sostegno finanziario alle Pmi e alle filiere produttive del Made in Italy, ha firmato un accordo con Ats Servizi, per favorire l’accesso al credito delle imprese associate a Confesercenti. La convenzione, spiegano, permetterà alle aziende di usufruire dei prodotti e servizi della Banca per ottimizzare le proprie disponibilità finanziarie. In particolare, Banca Ifis metterà a disposizione gli strumenti del factoring, le proprie soluzioni di leasing e l’offerta dei mutui a medio lungo termine.  “La partnership con Confesercenti consentirà alle aziende associate di beneficiare di servizi tailor-made e rapidità nei tempi di risposta – spiega Raffaele Zingone, responsabile Direzione Affari di Banca Ifis -. La Banca ha maturato una profonda conoscenza delle filiere produttive e del contesto in cui le Pmi operano”. “Nutriamo da sempre -sottolinea ancora Zingone – il massimo rispetto nei confronti di Imprenditori e Imprese e siamo quotidianamente impegnati, soprattutto in questo momento e di fronte a questo scenario complesso conseguente alla pandemia, a fornire una risposta efficace alle loro molteplici richieste, proponendo le migliori soluzioni finanziarie in base ai loro bisogni ed alle loro urgenze: dal sostegno al capitale circolante al supporto creditizio finalizzato a nuovi investimenti necessari per sostenere la crescita del business e la ripartenza del Paese”.  Giuseppe Capanna, Direttore Generale Confesercenti, rileva che “in questo periodo particolare che il Paese sta attraversando vogliamo essere certi di poter fornire ai nostri Associati strumenti che semplifichino al massimo le procedure. In Banca Ifis abbiamo trovato un partner preparato e collaborativo che ci consentirà un migliore workflow, a vantaggio dei nostri Associati e delle loro esigenze, con l’obiettivo di dare alle imprese un accesso facile, rapido e certo a tutte quelle agevolazioni che possono aiutarle nella ripresa dell’attività o semplificarne la gestione”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]