Data ultima modifica: 20 Novembre 2021

Ddl Zan, dal palco della Leopolda Renzi lancia la sfida. “A proposito di ddl Zan noi diciamo una cosa semplice e che si può fare subito: estensione della legge Mancino ai reati connessi all’omofobia, alla transfobia e all’abilismo” dice. “Chi ci sta la vota e chi non la vota è il profeta del bla-bla-bla. Lo diciamo soprattutto chi preferisce i like alle leggi”.  “Il partito del bla-bla-bla dei diritti ha strumentalizzato la vita delle persone per ottenere un 1% in più nei sondaggi, come poi si è visto la settimana dopo. Chi ha illuso e deluso migliaia di persone si deve vergognare, la responsabilità è della destra e della sinistra dei bla bla bla del Pd e dei 5Stelle”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]