Data ultima modifica: 18 Marzo 2021

Secondo quanto prevede il decreto Sostegno 2021, a quanto si apprende, prorogato il blocco dei licenziamenti fino al 30 giugno per i lavoratori che dispongono di Cig ordinaria e sblocco selettivo fino a fine anno, con possibile accompagnamento con Cig Covid, per chi non dispone di protezioni consentendo così di varare la riforma degli ammortizzatori sociali.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]