Data ultima modifica: 26 Agosto 2020

Mentre proseguono nelle rogge le ricerche del corpo di Sabrina Beccalli, la 39enne di Crema scomparsa dal giorno di Ferragosto, emergono nuovi elementi legati alla vicenda e in particolare ad Alessandro Pasini, il 45enne amico della donna, che si trova in carcere con l’accusa di omicidio e distruzione di cadavere. In un video mostrato oggi in esclusiva a ‘Ogni mattina’ su Tv8, l’uomo sarebbe stato immortalato da alcune telecamere di videosorveglianza sabato 15 agosto, mentre passa in via Albergoni. La immagini inquadrano la Panda nera di Sabrina alle 15.11 (la telecamera indica le 14.11, ma è settata sull’ora solare). Orario che combacerebbe con quello in cui l’uomo, secondo gli inquirenti, è stato ripreso alla guida della Panda da un’altra telecamera situata poco distante. Passano pochi minuti e la telecamera riprende un uomo in monopattino, con bermuda, cappellino e ciabatte infradito. Dopo aver abbandonato l’auto della 39enne, quindi, Pasini potrebbe essere tornato indietro in monopattino per poi tornare a Vergonzana alle 21.25, stando agli inquirenti, per dare alle fiamme l’auto di Sabrina.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]