Data ultima modifica: 5 Luglio 2021

“E’ una canzone sul perdono, su quando ci ripensi e ti dispiace per le cose. Mi ci sono interrogato su questi temi e ci ho sofferto per tanto tempo, e ad un certo punto mi sono detto ‘E’ tempo di perdonare te stesso e accettare di imparare dalle cose che accadono'”. In un’intervista a tu per tu con l’Adnkronos, l’artista israeliano Dotan descrive così il suo nuovo singolo ‘Mercy’, uno dei brani che ha anticipato l’uscita dell’album ‘Satellites’ che, oltre a comprendere le hit ‘Numb’, ‘No words’ e ‘There Will be a Way’, comprende altri otto brani intensi e ‘sacrali’, in pieno stile Dotan. “Abbiamo bisogno di fare degli errori per crescere, quindi questa si può definire una canzone di guarigione. Andare avanti e non arrendersi”, spiega l’artista israeliano, naturalizzato olandese. Che racconta all’Adnkronos un aneddoto particolare sulla nascita di ‘Mercy’: “C’è un aneddoto divertente sulla nascita di ‘Mercy’. Stavo camminando per strada, e canticchiando un motivetto musicale. All’improvviso ho sentito di andare un studio, ho portato la piccola registrazione con me e ho detto ‘voglio fare una canzone gospel’. Con la pandemia sembrava impossibile, quindi ho dovuto fare tutto da solo”, rivela Dotan. Che definisce il brano “un pezzo profondo, ma anche molto pieno di energia. E’ uno dei miei preferiti”. Miglior Artista & Songwriter dell’anno, Miglior Artista Maschile per 3 anni consecutivi in Olanda, Dotan, il cui nome per esteso è Dotan Harpenau ed ha iniziato la sua carriera nei Paesi Bassi, ha risentito come tutti del periodo duro della pandemia, che racconta così: “La pandemia è stata decisamente non facile per nessuno, e neanche per me. Per me non essere sul palco, che è ciò per cui vivo, è stato durissimo -ricorda- Davvero sfidante. Certo, un’occasione per stare con me stesso, chiudermi in studio, fare molta musica. Bello, ok, ma ora non vedo l’ora di salire sul palco, incontrare la gente, sentire l’energia”, dice. A metà luglio, Dotan sarà ospite di Battiti Live 2021. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]