Data ultima modifica: 24 Maggio 2020

E’ morto l’economista Alberto Alesina. A darne notizia è l’Istituto Bruno Leoni su Twitter. Alesina era “un grande economista” sottolinea l’Istituto. Alesina, docente ad Harvard, si è spento improvvisamente a 63 anni sembra per un attacco cardiaco.  Alesina, nato il 29 aprile 1957, era docente di Economia politica nel prestigioso ateneo statunitense, dove aveva anche ricoperto il ruolo di presidente del Dipartimento di Economia dal 2003 al 2006. Ad Harvard, inoltre, era membro del National Bureau of Economic Research and the Center for Economic Policy Research. Faceva anche parte del Econometric Society and of the American Academy of Arts and Sciences. Conciliava l’attività accademica con quella di editorialista per alcuni dei più importanti quotidiani italiani. Al suo attivo, inoltre, numerosi articoli pubblicati sulle più prestigiose riviste scientifiche e alcuni di libri, citati anche nella scheda ufficiale redatta dall’Harvard University: The Future of Europe: Reform or Decline; Fighting Poverty in the US and Europe: A World of Difference. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]