Data ultima modifica: 16 settembre 2015

L’Associazione Culturale Sincresia ha reso noti i vincitori della prima edizione del CIFF, il Ciampino International Film Festival, organizzato con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio e del Comune di Ciampino ed inserito nel Cinestate di quest’anno: miglior corto di fiction, miglior corto di animazione, miglior documentario, premio speciale Andrea Zaccaria, menzione d’onore.

La giuria e tutto il personale del Ciampino International Film Fest sono lieti di annunciare i vincitori della prima edizione:
 
Miglior romanzo breve
ELETRIC INDIGO | Jean-Julien Collette | Belgio
 
Miglior animazione breve 
CORDE | Pedro Solis Garcia | Italy
 
Miglior documentario
CAPULCU, VIAGGIO IN TURCHIA | Giuseppe Ciulla and Cristina Scanu | Italy
 
Premio speciale “Andrea Zaccaria”
TACCO 12 | Valerio Vestoso | Italy
 
Menzione d’onore
Pita | Gabriele Sheepard | Italia
“per l’effettiva rappresentanza delle dinamiche relazionali e emozionali sperimentato da una persona con autismo e la sua famiglia”
 

Riconoscimenti Tecnici | Technical Acknowledgements
I tecnici sono assegnati dopo una accurata selezione per le seguenti opere:

Miglior regia
Lila | Carlos Lascano | Libano

Miglior soggetto
Bianco o nero! | Alison Zago | Spagna

Migliore cinematografia
L’IMBARCADERO | Marco Caputo | Italy

Miglior colonna sonora originale
Lila | Carlos Lascano | Libano

http://ciampinofilmfest.com/riconoscimenti-tecnici-technic…/

hashtag: #?winners? ?#?CIFF? ?#?BestFisctionShort? ?#?BestAnimationShort? ?#?BestDocumentary? ?#?FstivalAwards? ?#?CiampinoInternationalFilmFest ?#?TechnicalAknowledgements? ?#?CIFF? ?#?CiampinoInternationalFilmFest??#?Riconoscimenti? ?#?BestDirection? ?#?BestCinematography? ?#?BestSubject? ?#?BestOriginalSoundtrack?
 

Ricordiamo che il festival, intitolato e dedicato alla memoria di Vincenzo Cerami, intende promuovere, valorizzare e diffondere la cultura cinematografica dando visibilità ad autori professionisti di diverse culture e formazione. 

Oltre a divulgare il lavoro di un celebre scrittore come Vincenzo Cerami, che ha reso grande il nostro cinema con il suo genio, si vuole inoltre favorire la circolazione degli artisti, delle opere audiovisive e lo sviluppo di nuovi talenti; nonchè rafforzare la crescita e la formazione di un pubblico consapevole del grande lavoro che si cela dietro a un prodotto audiovisivo. 
 
 
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati