Data ultima modifica: 21 Dicembre 2021

“Soprattutto negli ultimi mesi, io mi sono sempre più convinto che la corretta informazione sia un bene necessario, assoluto e quindi va difeso, tutelato, sostenuto e magari aiutato a crescere” Così il sottosegretario all’Editoria, Giuseppe Moles, alla presentazione del dossier ‘Il sostegno all’editoria nei principali Paesi d’Europa’. “Soltanto una corretta informazione fatta da chi si assume la responsabilità è fatta con professionalità è un bene primario per la democrazia” e quindi “necessita del dovuto sostegno”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]