Data ultima modifica: 13 Dicembre 2020

Almeno quattro persone sono state accoltellate sabato sera durante le proteste post-elettorali organizzate dai Proud Boys e che si sono svolte a Washington. Lo ha reso noto l’ufficio per gli affari pubblici del dipartimento di polizia di Washington, mentre l’ufficio del sindaco Muriel Bowser ha parlato di due agenti di polizia con ferite non letali e due civili con ferite lievi. Almeno 23 persone sono state invece arrestate durante le proteste ‘Stop the Steal’, ha detto l’ufficio del sindaco citato dalla Cnn. Centinaia di Proud Boys si sono riuniti davanti alla Corte Suprema e al Freedom Plaza per protestare contro i risultati delle elezioni presidenziali e hanno marciato verso il Campidoglio e il centro di Washington. La maggior parte dei manifestanti non indossava mascherine. Sugli arresti, la polizia ha spiegato che sei persone sono state arrestate per aggressione ad agenti di polizia, dieci per aggressione semplice, quattro per atti di rivolta, due per aver oltrepassato una linea della polizia e una per possesso di un’arma proibita. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]