Data ultima modifica: 10 Marzo 2022

(Adnkronos) – Grande prova dell’Atalanta che sconfigge 3-2 in casa il Bayer Leverkusen nell’andata degli ottavi di finale di Europa League. Un successo che va stretto agli orobici che giocano per il gioco espresso e per le occasioni create. I tedeschi aprono e chiudono le marcature con Aranguiz e Diaby ma nel mezzo si è vista quasi solamente la squadra di Gasperini a segno con Malinovskyi e Muriel, autore di una doppietta.  I nerazzurri partono bene ma subiscono la reazione degli avversari che colpiscono un palo con Aranguiz e sempre con il centrocampista cileno si portano in vantaggio all’11’. Il Bayer lavora un buon pallone al limite dell’area, Wirtz serve Aranguiz che calcia di prima intenzione con il destro, palla nell’angolino e Musso è battuto. In due minuti, tra il 23′ e il 25′ la squadra di Gasperina la ribalta con Malinovskyi e Muriel.  L’ucraino dialoga bene con il colombiano, riceve palla a centro area e supera Hradecky. Poco dopo anche uno due tra i due attaccanti nerazzurri questa volta è Malinovskyi che trova la profondità per Muriel che firma il 2-1. L’Atalanta ha anche l’opportunità di allungare ancora con Muriel e poi con Zappacosta ma Hradecky chiude la porta. In avvio di ripresa tris della Dea: funziona alla perfezione il due Malinovskiy-Muriel, con l’assist del primo per il colombiano che riceve, si gira e calcia, Hradecky ancora battuto e doppietta personale per il 9 nerazzurro.  Ci si aspetta un ritorno del Bayer ma ad andare vicino al quarto gol è l’Atalanta. Prima con una discesa di Freuler che serve Muriel in mezzo all’area, con Hradecky che compie un miracolo. Poi con Hateboer fermato ancora dall’estremo difensore finnico. Sembrerebbe tutto facile quando al 18′ Djimsiti buca l’intervento in difesa, lasciando spazio a un Diaby che mira esattamente sul palo lontano per il 3-2. Nella mezz’ora finale succede poco e nulla, solo cambi e qualche fiammata che non produce occasioni. si deciderà tutto tra una settimana alla Bayer Arena.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]