Data ultima modifica: 18 Gennaio 2021

“Anche se si è vaccinati, bisogna continuare a tenere la mascherina, perché è abbastanza probabile che tu non lo sai, ma diffondi l’infezione anche se non hai sintomi”. Lo ha detto il virologo americano Anthony Fauci a Che Tempo che Fa, dopo aver spiegato che il vaccino protegge dall’infezione, ma non è ancora chiaro se blocca la trasmissione del contagio. “Non lo sappiamo in questo momento”, ha spiegato Fauci, ricordando tuttavia che “sia con Pfizer che con Moderna sappiamo che c’è il 94-95% di efficacia e non ci si ammala in modo grave”. Alla domanda se ci sia preoccupazione per le varianti del Covid, in particolare quella inglese e ora anche quella brasiliana, Fauci ha risposto: “Vanno considerate molto seriamente, quella inglese già arrivata in Usa aumenta la trasmissibilità e porterà ulteriori infezioni, quindi più ricoveri e decessi. Valutiamo l’impatto della protezione prodotta dal vaccino, ma le mutazioni vanno seguite attentamente. La variante che si trova sia in Sudafrica che in Brasile sembra molto più grave rispetto a quella inglese”.  “Cosa farò alla fine dell’emergenza? Per prima cosa vorrei vedere le mie figlie e abbracciarle, non ci vediamo da quasi un anno”, ha risposto Fauci. Poi, tornando sull’assalto al Congresso negli Stati Uniti, Fauci ha rivelato: “La sicurezza a cui io e mia moglie siamo stati sottoposti è stata raddoppiata dopo i fatti del Campidoglio. Ora stiamo vedendo cosa sta succedendo in altri quartieri di Washington, è un peccato dover proteggere i nostri scienziati: è una cosa inaccettabile e una vergogna”.  Parlando del presidente eletto in Usa, Fauci si è poi detto convinto che “la politica non influenzerà l’impostazione del presidente Biden” nella lotta al Covid 19. “In Usa siamo in un momento di divisione estrema, lo avete visto tutti con i fatti del Campidoglio, ma Biden non lascerà che la politica interferisca in decisioni medico-sanitarie. La politica sta fuori e saranno la scienza e i dati scientifici ad essere ascoltati, lo ha detto anche al nostro team in privato”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]