Data ultima modifica: 17 Febbraio 2022

(Adnkronos) – La Ferrari svela la F1-75, la monoposto che la scuderia di Maranello schiera nel Mondiale 2022 di Formula 1. “Sono emozionato, questa vettura è l’espressione dell’impegno e della passione di tutti di noi, frutto di un grande lavoro di squadra. Il nome F1-75 ci ricorda che quest’anno celebriamo i 75 anni della prima vettura che porta il nome del nostro fondatore. E una sfida importante, speriamo di scrivere un’altra pagina di questa storia”, dice il team principal Mattia Binotto. “In questa monoposto abbiamo messo il meglio di noi, sono orgoglioso del lavoro fatto per progettare questa F1-75, qui c’è il nostro know-how, la nostra creatività e soprattutto la nostra passione. Questa è una Ferrari che voglio definire coraggiosa, è evidente che abbiamo voluto interpretare il nuovo regolamento in modo diverso. Sappiamo che le aspettative sono molto alte e che negli ultimi anni i risultati non sono stati all’altezza del nome che portiamo: nel 2019 , abbiamo incominciato un percorso che ci ha reso una squadra più forte e unita, e che in questa macchina vede la miglior espressione del suo lavoro”, prosegue Binotto. “Le aspettative sono alte e vogliamo puntare a grandi risultati nella stagione. La macchina è aggressiva, impressionante. L’obiettivo principale è quello di lavorare assieme per migliorare dopo un anno difficile. Questa stagione sarà fondamentale per noi, le aspettative sono molto alte per tutti e c’è molto lavoro dietro”, dice Charles Leclerc. “Cercheremo quindi di ottenere grandi risultati durante l’imminente mondiale. La F1-75? Mi piace molto la macchina e la amerò ancora di più quando sarò in pista”, aggiunge il pilota monegasco. “So che ci si aspetta molto da me, con Leclerc dovremo lavorare assieme per una grande stagione”, fa eco lo spagnolo Carlos Sanz.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]