Data ultima modifica: 19 maggio 2016


La “Festa dei Colori” è un evento organizzato dalla Consulta per le Pari Opportunità del Comune di Ciampino, che si terrà Sabato 28 maggio 2016, a partire dalle 17,00 presso il Parco Aldo Moro di Ciampino, e che nasce con l’intento di creare un momento di dialogo e di confronto tra i vari gruppi etnici residenti a Ciampino, che vivono e lavorano sul territorio, ma che, spesso, non interagiscono tra loro.

Da un’indagine condotta attraverso i dati dell’ufficio statistica del comune di Ciampino, infatti, emerge, che più del 10% della popolazione residente è composta da stranieri; di questi, la maggior parte proviene dai paesi del centro Europa, Romania in testa, con una fetta consistente di sudamericani ed una comunità di medio orientali e nordafricani; a questi gruppi si aggiungono i vari gruppi di immigrazione interna: pugliesi, calabresi, sardi, siciliani, campani e abruzzesi. Da questo punto di vista, quindi, Ciampino, si configura come una città giovane (ha da poco festeggiato i primi quarant’anni) con tessuto sociale variegato e multietnico; l’interazione tra i vari gruppi, tuttavia, non sempre riesce a realizzarsi, se non nei luoghi di maggior socializzazione, quali le comunità scolastiche. Fino ad oggi, dunque, non vi è stato un progetto sociale e multiculturale in grado di creare interazioni tra le varie comunità, atto a favorire una consapevole convivenza ed un proficuo interscambio; ogni comunità è rimasta conchiusa in un rapporto tra pari ed ha rappresentato una piccola monade che ha agito ed operato, nell’ambito del rispetto delle regole di convivenza, nei propri spazi sociali.

Noi siamo convinti, però, che diversità, multiculturalità, conoscenza siano una vera risorsa per il territorio e per gli abitanti di quel territorio. Per questo motivo abbiamo pensato ad una festa come momento di incontro, di convivialità, di confronto gioioso e colorato. Abbiamo voluto un evento che sia un pò una rappresentazione della vita, in cui ci sia spazio per la musica, per la riflessione, per la danza, per esporre elementi dei vari paesi del mondo, per la rappresentazione di ricette e la degustazione di alcuni prodotti tipici.

Al parco Aldo Moro, per un pomeriggio, ci saranno gli stand con i rappresentanti dei vari gruppi etnici che risiedono a Ciampino e alcune associazioni come Save The Children, Medici senza Frontiere, Emergency, CRI, da sempre impegnati in progetti di inclusione, senza dimenticare il momento dello sport, grazie all’impegno di alcune associazioni del territorio e all’intrattenimento dei bambini con giochi e momenti di riflessione. Spazio per tutti, quindi, per colorare il parco dei colori della vita e per guardare “l’altro” con la vivace curiosità dell’intelligenza. “Colui che cerca con curiosità scopre che questo, di per sé, è una meraviglia” – Maurits Escher

Ecco il programma:

 
DALLE ORE 17,00 ALLE ORE 19,00: Attività sportive varie: floorball con l’A.S.D. Floorball Ciampino, calcio A5 femminile e maschile con l’A.S.D. Virtus Ciampino e l’A.S.D. Real
Ciampino, ginnastica artistica con l’A.S.D. Gym 2000, rugby con l’A.S.D. Ciampino Rugby e pallavolo con l’A.S.D. Pallavolo Ciampino, presso gli appositi spazi loro dedicati nel parco comunale
DALLE ORE 17,00: Teatrino Kamishibai per i bambini a cura di “Noi Donne”, presso il loro stand

ORE 17,00: Esibizione musicale dell’Orchestra della Scuola Media “Leonardo da Vinci”, presso l’anfiteatro

ORE 17,30: Degustazione del Caffè, presso lo stand delle comunità rom e cinti, e del the alla menta, presso lo stand del Marocco

ORE 17,45: Esibizione di Thai Chi Chuan a cura del “Vikingo Sporting Club”, presso l’anfiteatro

ORE 18,00: Esibizione di danza della Scuola “La Ventana”, presso l’anfiteatro

ORE 18,30: Esibizione musicale del Coro Polifonico del Liceo Scientifico “Vito Volterra”, presso l’anfiteatro
ORE 18,50: Letture a cura dello scrittore/attore Fabio Morici, presso l’anfiteatro
ORE 19,00: Intervento delle Istituzioni e Consulta Pari opportunità, presso l’anfiteatro
ORE 19,20: Esibizione di canto “Ninna nanna di pace” a cura del coro delle scuole primarie del territorio, presso l’anfiteatro
ORE 19,30: Apericena con prodotti tipici offerti dalle varie comunità presso i vari stand presenti alla manifestazione
ORE 19,45: Esibizione musicale etno-jazz a cura di Madya Diebate (kora e voce), Daniele di Pentima (percussioni) e Angelo Olivieri (tromba e filocorno soprano), presso l’anfiteatro
STAND ETNICI: Brasile, Cuba, Cinti, Madagascar, Marocco, Palestina, Polonia, Rom, Romania, Russia, Slovenia e la Bottega Ecosolidale di Ciampino; presso gli stand, ricchi di prodotti enogastronomici e di artigianato dei vari Paesi, sarà possibile giocare e rispondere a questionari sulle nazioni rappresentate
INTERVISTE E APPROFONDIMENTI: Croce Rossa Italiana e Comitato Locale C.R.I., Emergency, Medici senza Frontiere, Save the Children con “Ciampino Web Talk Radio”

INTRATTENIMENTO E ASSOCIAZIONI: Butterfly, Ombelico del Mondo, Comitati di Quartiere, La Vita Nova, Scout, Gruppo comunale di Protezione Civile Ciampino

 

Si ringrazia Andrea Mazzone per aver realizzato il manifesto istituzionale.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati