Data ultima modifica: 12 Dicembre 2020

“Non è tempo di ricatti. Se cadesse questo esecutivo, l’unica strada possibile sarebbe il voto. Le condizioni per una nuova maggioranza non ci sono”. Lo dice in una intervista a ‘Repubblica’ il presidente della Camera, Roberto Fico, commentando l’attuale situazione politica e le fibrillazioni nella maggioranza su Giuseppe Conte dopo l’altolà di Matteo Renzi. Conte ha di fatto aperto a una verifica…”Il confronto di cui parla, io non lo chiamo verifica”.  Fico si dice contrario al rimpasto: ”Non è certo quel che serve. Ben venga invece un confronto tra le forze di maggioranza, che devono trovare una linea per andare avanti. Se c’è qualcosa che non va, bisogna dirselo e affrontarlo, ma con l’obiettivo di proseguire, in un momento molto difficile per il Paese”. Se cade il governo c’è spazio per una nuova maggioranza? ”La strada maestra a quel punto sarebbero le elezioni”, taglia corto Fico.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]